Atiproject consegna progetto definitivo della “Università di Firenze Progetto Dagri

Data:

Atiproject ha consegnato il progetto definitivo della “Università di Firenze Progetto Dagri – Sesto Fiorentino”. L’importo lavori è di 81,5 milioni di euro.

La nuova sede del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (DAGRI) e della Scuola di Agraria, presso il Polo Scientifico-Tecnologico di Sesto Fiorentino costituisce un esempio di progettazione integrata, nella quale le complessità del programma esigenziale e tecnologico vengono messe a sistema tramite le potenzialità strumentali e metodologiche dell’approccio BIM.

L’intervento si organizza in un impianto urbano regolare costituito da volumi compatti, fra loro indipendenti per garantire la migliore gestione dei flussi, nonché il funzionamento dell’intera macchina architettonica. La comunicazione fra i vari blocchi avviene tramite rampe in quota e scalinate che, nel risolvere l’orografia del sito, descrivono l’insieme degli spazi aperti, occasione di incontro per docenti e studenti, ma soprattutto dispositivi bioclimatici il miglior comfort interno.

In tal senso le partizioni esterne, citazione dei campi e degli orti vicini, lavorano come vere e proprie membrane tecnologiche per la regolazione della ventilazione e dell’illuminazione naturale. L’adozione di fonti rinnovabili rappresenta un livello aggiunto in tema di sostenbilità e immagine architettonica, definendo un plus valore in termini energetici e di qualità ambientale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Calendario eventi

Ultimi articoli

Related articles

Verso la transizione verde: Cdp investe 1 miliardo

Il consiglio di amministrazione di Cassa depositi e prestiti (Cdp), presieduto da Giovanni Gorno Tempini, su proposta dell’amministratore...

Retail: ripresa prevista nei prossimi mesi, in corso grandi trasformazioni

Il mercato immobiliare retail è sempre più caratterizzato da nuove esigenze legate all’esperienza di acquisto, all’omnicanalità e alla...

Affitti brevi, ai nastri di partenza la banca dati e il codice identificativo nazionale

La Conferenza Stato-Regioni ha espresso parere positivo al decreto sull’interoperabilità della Banca dati nazionale delle strutture ricettive e...

Dils: si ferma la contrazione degli investimenti immobiliari europei

Nel primo trimestre del 2024, la contrazione degli investimenti immobiliari europei si è finalmente fermata. È quanto emerge...