lunedì, Aprile 22, 2024

Studi e professionisti coinvolti nell’apertura di Adigeo

Data:

Share post:

Verona. Nasce Adigeo, il centro commerciale di 47 mila metri quadri frutto di una iniziativa di rigenerazione urbana.

Il gruppo tedesco ECE e il gruppo CDS sono stati assistiti per la parte amministrativa dallo studio legale Barel Malvestio e Associati di Treviso, con un team composto dagli avvocati Bruno Barel, Emilio Caucci e Diego Signor.

Adigeo nasce da una demolizione con bonifica e rivitalizzazione di 10 ettari di area industriale a Verona sud: 47.000 mq di superficie di vendita, 130 negozi, 3000 posti auto quasi tutti interrati, edificio con certificazione di qualità Leed, autoconsumo di energia prodotta da un tetto di pannelli solari.

Si tratta di uno dei maggiori investimenti tedeschi nel Nordest, 170 milioni di euro, con realizzazione di nuove opere viabilistiche per 15 milioni di euro a servizio di tutta la città e la creazione di 1000 nuovi posti di lavoro diretti e 200 indiretti.

Professionisti coinvolti: Emilio Caucci – Barel Malvestio & Associati; Diego Signor – Barel Malvestio & Associati; Bruno Barel – Barel Malvestio & Associati;

Studi legali: Barel Malvestio & Associati;

Clienti: ECE Projektmanagement G.m.b.H. & Co. KG; CDS Holding S.p.A.;

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Calendario eventi

Ultimi articoli

Related articles

La Design Week ha fatto il pieno anche nel 2024

Si è conclusa con grande successo di partecipazione e di visitatori l’edizione 2024 della Milano Design Week: la...

Scenari Immobiliari e Fs Sistemi Urbani presentano “La Napoli che verrà”

Scenari immobiliari e Fs sistemi urbani presentano "La Napoli che verrà", che si terrà mercoledì 24 aprile 2024 ore...

Per le infrastrutture nel retail fondamentale la coerenza tra i canali

Nello scenario dinamico della vendita al dettaglio, la richiesta di trasformazione non è solo una tendenza, ma una...

Gli studi nel piano di ristrutturazione di Worldwide hotel link

Il Tribunale di Venezia ha omologato, con sentenza del 19 aprile 2024, previo parere favorevole del commissario giudiziale...