martedì, Febbraio 20, 2024

A luglio ’22 prezzi alla produzione delle costruzioni +7,1% a/a

Data:

Share post:

A luglio 2022 i prezzi alla produzione delle costruzioni per edifici residenziali e non residenziali diminuiscono dello 0,5% su base mensile e crescono del 7,1% su base annua. I prezzi di strade e ferrovie diminuiscono dello 0,3% in termini congiunturali e aumentano del 9,4% in termini tendenziali.
Lo riporta l’Istat, aggiungendo che nel secondo trimestre 2022 i prezzi alla produzione dei servizi aumentano dell’1,8% sul trimestre precedente e del 4,0% su base annua. Gli incrementi tendenziali più elevati riguardano i servizi di trasporto marittimo e costiero (+42,5%) e di trasporto aereo (+26,5%); le uniche flessioni tendenziali interessano i servizi di telecomunicazione (-3,0%) e le altre attività dei servizi di informazione (-2,0%).

Il commento dell’istituto di statistica sottolinea che per le costruzioni – sia edifici sia strade –, si rileva una lieve flessione congiunturale dei prezzi, cui contribuiscono i cali dei costi di alcuni materiali; la crescita su base annua, seppur sostenuta, è in ulteriore rallentamento.

Riguardo ai servizi, l’aumento congiunturale dei prezzi nel II trimestre 2022 sottende incrementi diffusi a quasi tutti i settori; molto marcati i rialzi dei prezzi dei servizi di trasporto e attività di supporto, in particolare dei servizi di trasporto marittimo ed aereo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Calendario eventi

Ultimi articoli

Related articles

Findomestic: a gennaio aumenta il desiderio degli italiani di ristrutturare casa

I timori legati all’inflazione hanno raggiunto i livelli più bassi da un anno anche se rimane la preoccupazione...

Istat: a dicembre ’23 produzione nelle costruzioni +4,4%

A dicembre 2023 l'Istat stima che l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni cresca del 4,4% rispetto a novembre. Nella...

Intrum Italy nomina il nuovo Cda: presidente Giovanni Gilli, ad Enrico Risso

Intrum Italy, comunica la nomina di 7 membri del Cda che rimarrà in carica sino all’approvazione del bilancio...

Cbc: l’hospitality di ultra lusso in Campania spinge le tariffe medie, +31% nel ’23

Nel segmento dell'ospitalità di lusso le strutture ultra-lusso in Campania hanno più che raddoppiato la propria tariffa media...